Visit San Gerardo | San Gerardo Maiella
5
home,page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,page,page-id-5,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode_grid_1300,qode-theme-ver-9.4.1,wpb-js-composer js-comp-ver-4.12,vc_responsive

Visit

San Gerardo

Progetto di Destination Management per San Gerardo e l’Alta Valle del Sele.

Il comitato promotore:

Ristorante Albergo 7Bello, Albergo Ristorante Di Masi, Antico Ristorante Testa, Ristorante “L’Angolo Verde”, Trattoria “Lo Spigolo”, B&B La Casa di Mimma, Ostello della Gioventù “Da Olimpia”, Pizzeria “Pulcinella”, Pizzeria “La Sorgente”, Biscotti San Gerardo e Panificio Ceres.

 

Dott. Donatiello Ernesto, Dott.essa Luisa Napoliello, Dott.essa Letizia Malanga, p. avv. Paolo Palmieri.

Il progetto.

Organizzare la destinazione turistica “San Gerardo e Alta Valle del Sele” attraverso un sistema di Destination Management Organization promosso da privati.

Il progetto punta a costruire una destinazione turistica completa con la definizione di una strategia in grado di favorire l’incontro tra la domanda e l’offerta turistica per proporsi sul mercato in maniera vincente.

Perchè?

Se in passato la compresenza di tante piccole organizzazioni poteva avere un senso, la crescente globalizzazione del mercato ha provocato un progressivo calo di efficienza. Creare un sistema organizzato in grado di assumersi le varie funzioni espletandole in maniera coerente ed efficiente è una sfida che il territorio di Caposele e dell’Alta Valle del Sele deve cogliere.
Si tratta di riunire i mezzi che ci sono già ma sono impiegati con scarsa efficacia a causa della loro frammentazione, questo processo non può avvenire dall’alto, ma deve partire dalla base, dagli operatori della filiera.

Obiettivi.

Le mission del progetto sono:

  • organizzazione/gestione/aggiornamento delle informazioni sull’offerta turistica locale;
  • qualificazione dei servizi e dei prodotti locali;
  • integrazione dell’offerta in pacchetti e servizi ad alto valore aggiunto;
  • promozione/marketing/vendita dell’offerta turistica integrata attraverso innovativi canali digitali, monitoraggio della domanda e dell’offerta, creazione di un network relazionale, implementazione di un sistema di qualità totale, sviluppo e promozione di forme di turismo sostenibile, segmentazione del mercato, promozione e distribuzione;
  • cogliere le opportunità che ci vengono offerte dalla Comunità Europea, dalle istituzioni in generale e dal territorio.
Chi può partecipare.

Tutte le imprese del comparto turistico, le attività commerciali e le imprese agricole dell’area interessata che hanno l’interesse a organizzarsi per la realizzazione di un progetto unitario di cooperazione territoriale.

In particolare:

Turismo: tutte le aziende attive nel settore ricettivo, sia hotel che B&B. Ristoratori, enoteche e attività commerciali legate al territorio ed alle eccellenze enogastronomiche.

Produttori: tutte le aziende del settore agricolo, in particolare del segmento vitivinicolo ed ortofrutticolo. Tutti i consorzi e le associazioni tra imprese.

Associazioni: tutti i soggetti attivi nel volontariato e le realtà della società civile che operano nella promozione della cultura e della tutela dell’ambiente.

Come posso partecipare?

Il progetto è in costruzione e in questa fase vogliamo raccogliere le adesioni di chi è interessato ad una forma avanzata di aggregazione d’impresa.

Per ricevere comunicazioni ed essere parte del progetto compila il format qui:

Scarica il progetto qui:

Iscriviti

TurismoProduttoriAssociazioni